logo

Belluno

 
Palazzo dei rettori
Benvenuti nel sito di Italia Nostra - Sez. di Belluno



Lucia Ruffato, Emiliano Oddone, Giovanna Deppi, Luigina Malvestio
Paesaggi d'acqua - Sala Bianchi

Il pubblico in sala "Bianchi"


OLV - Paesaggi d'acqua


Requiem per un ghiacciaio - Marmolada


Requiem per un ghiacciaio - Marmolada
vai alla locandina
 
Climat action week
vai alla locandina


logo ASVIS     L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, di cui Italia Nostra fa parte a pieno titolo,ha lanciato i Saturdays for Future. Il primo è il 28 settembre.
Organizza, sostieni e partecipa alle attività promosse.

Clicca qui per visitare il sito



Carmine Abate - Paola Bassani - Oreste Rutigliano
Carmine Abate, Paola Bassani ed Oreste Rutigliano a Belluno.
Spila - pBassani - Ceiner
Cristiano Spila, Paola Bassani e Giovanna Ceiner a Feltre, Municipio, sala degli Stemmi.
Incontrare Giorgio Bassani attraverso la testimonianza della figlia Paola è stata un'esperienza  unica  ... quasi magica.

Cliccando qui potete seguire la traccia dell'intervento del curatore, Cristiano Spila.

locandina Bassani  - Belluno/Feltre




Valduga a Palazzo Fulcis
Un momento della presentazione nel salone di Palazzo Fulcis

locandina Patrizia Valduga - Belluno


                           ITALIA NOSTRA PREMIA I RAGAZZI DELLA “ROCCA” - Feltre

IN premia SMS Rocca - Feltre


mercoledì 29 maggio 2019, nella sala grande di Palazzo Fulcis - Premiazione del Concorso A.S. 2018/2019 SUL TEMA: “Vi faccio conoscere un museo del territorio bellunese”

Prem9azione Concorso 2018/2019

Il primo premio è andato alla IIIA della Scuola Media "Alighieri" di Forno di Zoldo che ha realizzato questa locandina

Museo del chiodo - Forno di Zoldo

cliccate qui per il PowerPoint con le foto e le locandine presentate da tutte le scuole partecipanti
vai al Foto album per vedere le foto della premiazione
 

Stracadon - Chies d'Alpago
... vai all'articolo



Lo sci sulle Dolomiti - Pieve di Cadore

Nella conferenza stampa di venerdì 24 maggio presso la Sala della Giunta del Comune di Belluno sono stati presentati i documenti di sintesi relativi ai primi tre convegni organizzati dalle Associazioni:
CIPRA Italia
WWF O.A. Terre del Piave
Mountain Wilderness Italia
Italia Nostra Sezione di Belluno
Libera Cadore presidio “Barbara Rizzo”
Ecoistituto Veneto “Alex Langer”
Gruppo Promotore Parco del Cadore
Comitato Peraltrestrade Carnia-Cadore

7 dicembre 2018 DOPO LE DEVASTAZIONI – IL FUTURO DEI NOSTRI BOSCHI, Pieve di Cadore, relatori Luigi Casanova, Michele Da Pozzo, Cesare Lasen
18 gennaio 2019 TEMPESTA VAIA, I BOSCHI FRAGILI RACCONTANO IL CAMBIAMENTO CLIMATICO, Pieve di Cadore, relatori Anselmo Cagnati, Sandro Carniel, Paola Favero
28 febbraio 2019 GESTIONE E MANUTENZIONE DEI CORSI D’ACQUA MONTANI NEL CONTESTO POST-ALLUVIONE: QUALI PRIORITÀ? Pieve di Cadore, relatori Francesco Baruffi, Francesco Comiti, Camillo De Pellegrin, Andrea Goltara, Nicola Surian


Conferenza Comunità energetiche


Marcia contro i veleni - Cison/Follina
vai all'articolo on line
vai all'articolo


Brustolon - San Giuseppe  
E' stata attivata una convenzione con il Museo Diocesano di Arte Sacra di FELTRE (BL): per tutti i soci di Italia Nostra è riservato il biglietto ridotto a 5 euro.

Una buona occasione per visitare questo bel museo, reso più ampio ed interessante dopo i recenti restauri.


(www.museodiocesanobellunofeltre.it): CdA  Dietrofront incentivi
leggi l'articolo


   CS FER1 Bruxellesvai al testo


Palazzo Minerva

vai all'articolo

Stracadon - Alpago vai all'articolo 

Stracadon



A27, associazioni contro il prolungamento dell'autostrada.
15/04/2019   Amico del popolo                    16/04/2019     Il Gazzettino
vai al comunicato stampa delle associazioni
vai al comunicato delle associazioni su Italia Nostra Nazionale
Maurizio De Lotto
                                                                           disegno a china di Maurizio De Lotto
Stop al consumo di suolo
Stop allo sventramento delle Dolomiti
Sì alla matunenzione regolare
Sì al recupero del costruito
Sì alla sicurezza idrogeologica

Una SUPERBUONANOTIZIA14/04/2019
Parco delle Dolomiti Friulane: la Cassazione dice “no” alle centraline idroelettriche 

Rigettato il ricorso della società Celinia S.r.l. , condannata pure a pagare le spese legali all’ente.
La sentenza della Suprema Corte mette la parola fine ad altri analoghi contenziosi.
vai all'articolo on line                          vai all'articolo
    
                Parco Dolomiti Friuli

Leggete l'intera sentenza: è molto interessante!!!



Oggi mercoledì 3 aprile 2019, ore 15.00,  interrogazione di Rossella Muroni (liberi e Uguali)
Question Time - Nomine Parchi
vai al testo dell'interrogazione


Presidio Canale d'Agordo Presidio Canale d'Agordo

vai all'articolo sul Corriere delle Alpi del 02/04/2019

Bellunopress - Presidio Liera

vai all'articolo
vai al video del 2012 "Goodbye Liera"
Gazzettino - Presidio Liera



Villa Emo - Fanzolo

Lista Rossa
TUTTI I CITTADINI SENSIBILI AI TEMI DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
SONO INVITATI A FARE LE LORO SEGNALAZIONI
vai al PowerPoint con tutte le spiegazioni (avanzamento con un clik)
vai al video con tutte le spiegazioni


Servizio su RAI3 - SPAZIO LIBERO (22/02/2019) sulla storia e l'impegno di Italia Nostra.
RAI3 - intervista IN

vai al servizio on line

Il diritto alla bellezza - 14 marzo 2019 - ITIS Segato
vai alla locandina


Convegno IN Parma sul Bacino del Po
vai alla locandina


Stop al consumo di suolo Veneto, Lombardia, Emilia Romagna campionesse di consumo di suolo.
23/02/2019                    Il Manifesto
vai all'articolo

vai alle osservazioni di Italia Nostra Nazionale sui disegni di legge sul consumo di suolo

Nello scorso mese di dicembre, i pescatori amici del torrente San Bernardino, in collaborazione col CNR IRSA di Verbania, hanno effettuato un’operazione di salvataggio di numerosi pesci (trote, sanguinerole, vaironi) rimasti in secca, come capita spesso, nel letto del Rio Gabbiane a causa di uno sbarramento dovuto alla presenza di una minicentrale idroelettrica che ne ha compromesso totalmente il Deflusso Minimo Vitale. La sofferenza di tale corso d’acqua ha comportato tra l’altro anche la sparizione del gambero autoctono.

torr San Bernardino - Verbania

firma la petizione per il ripristino del DMV



vai all'articolo
vai servizio su TeleBelluno
Interrogazione a risposta immediata del parlamentare Federico D'Incà (25/07/2017) vai al video
vai al servizio su TREVISOTODAY del 29/07/2017

Gazzettino - D'Incà stop centraline
vai all'articolo

In attesa della ratifica finale del Decreto incentivi alle rinnovabili, vi segnaliamo questo documento che confuta le motivazioni con cui le Regioni, nella Conferenza Stato Regioni del 20/12/2018, hanno espresso parere contrario

vai al documento

vai al testo del Decreto inviato a Bruxelles

15/01/2019 Il Gazzettino pubblica oggi una lettera del nostro socio Luigi Sarzetto, un invito a rispettare gli alberi, in chiave poetica.

vai al testo

14/01/2019  "La caduta dei giganti" - Bellisssimo servizio di Presa diretta sul disastro del 29 ottobre nella provincia di Belluno

Taglio alberi Parco di Mussoi

vai all'articolo su Bellunopress-Dolomiti

... a proposito di alberi ... vai alla lettera di Luigi Sarzetto su Bellunopress-Dolomiti


BUONE NOTIZIE PER I NOSTRI TORRENTI!
DUE RICORSI VINTI IN CASSAZIONE!


Oggi (28/12/2018) si festeggiano due sentenze che faranno giurisprudenza.

La Cassazione accoglie i ricorsi del Comitato Bellunese Acqua Bene Comune, del WWF e di Mountain Wilderness e annulla le concessioni relative ad un impianto idroelettrico sul TorrenteGrisol a Longarone (BL) e sul Torrente Talagona (BL) . Sei anni, due gradi di giudizio e circa 25000 euro dei cittadini per salvare una valle intatta. Oggi si festeggia una sentenza che farà giurisprudenza ma il pensiero va a tutte le situazioni simili in cui la regione Veneto ha autorizzato gli impianti e nessuno ha fatto ricorso. E' inaccettabile che i cittadini debbano supplire con i ricorsi alle inadempienze dello Stato, delle Regioni e delle Province.
Per questo oggi ripetiamo con ancora più forza che è necessario che il Ministro dello Sviluppo Economico non rinnovi gli incentivi statali a questo tipo di impianti.

Vai alla Sentenza della Suprema Corte di Cassazione Grisol
Vai alla Sentenza della Suprema Corte di Cassazion e Talagona
Vai alla storia del torrente Talagona
Val al video "Talagona, ultima valle" 


Resana - Dese

Vai all'opuscolo
Vai al comunicato stampa

Belluno una città
vai alla locandina

Foto e relazioni del Convegno sugli alberi monumentali
foto convegno

... altre foto

Relazione di Angela Farina (MPAAF): Risultati del censimento degli alberi monumentali d’Italia e prospettive
Relazione del dott. Gianpaolo Barbariol (esperto ambiente e territorio): Gli alberi nel sistema del verde urbano: problemi di conservazione e cura
Relazione di  Anacleto Boranga (naturalista): Alberi Monumentali: depositari di memorie e dispensatori di benefiche vibrazioni energetiche

Volete proteggere un albero o un gruppo di alberi momumentali? Potete fare una segnalazione al MIPAAF cliccando su questo link   oppure ci potete contattare


Articolo Gazzetino


Convegno Alberi monumentali
vai alla locandina

Longarone 29 ottobre 2018 - Il vento si porta via il leccio che resistette anche al Vajont

Vai all'articolo del Corriere delle Alpi del 7/11/2018

Intra - Ossola
clicca per vedere la locandina

Borghi dimenticati

vai al pieghevole

LUNEDI' SAREMO A RESANA DOVE C'ERANO LE SORGENTI DEL DESE PER CHIEDERE AL SINDACO BOSA DI MANTENERE FEDE AL PROGETTO DI RIPRISTINO DELLE SORGENTI

Resana-Dese
Vai all'opuscolo
Vai al comunicato stampa

9 ottobre 2018 - A Montecitorio, si è svolta la presentazione del Protocollo d'Intesa tra Arma dei Carabinieri e Italia Nostra.
Cliccando qui è possibile vedere l'incontro, cui ha partecipato anche il ministro Bonisoli, con i vertici dell'Arma e alcuni funzionari del MiBAC.

ISPRA ha diffuso a sua volta la notizia
Il MiBAC ne ha dato notizia attraverso il suo sito istituzionale. Clicca qui

Rassegna stampa - seguono 20 articoli
1- 2- 3 - 4 - 5 - 6 - 7- 8 - 9 - 10- 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16- 17 - 18- 19 - 20

In questi giorni, molte associazioni ambientaliste si sono espresse positivamente sulla bozza di decreto incentivi che fermerebbe la speculazione del mini idroelettrico sugli ultimi torrenti ancora naturali! E`IMPORTANTE CHE LA BOZZA NON VENGA CAMBIATA!


vai al comunicato di Free Rivers Italia - Coordinamento Nazionale Tutela Fiumi
vai all'articolo del Gazzettino  25/09/2018
vai all'articolo del Corriere delle Alpi 25/09/2018
MINI-IDROELETTRICO: SI VOLTA PAGINA, BENE LA BOZZA DEL DECRETO RINNOVABILI
LA PRESA DI POSIZIONE DI ITALIA NOSTRA
24 settembre 2018
Si eliminano gli incentivi al mini-idroelettrico che distrugge gli ultimi torrenti naturali, produce poca energia e rischia di far pagare multe salate ai cittadini italiani per la violazione alla Direttiva Acque.
Dopo anni di incentivi ingiustificati, sovradimensionati e dannosi, in palese violazione della normativa, il decreto cerca di limitare i danni di una pessima gestione e non deve essere peggiorato per fare dei favori a qualche lobby...

leggete qui il testo completo

Attenzione
La Sezione Italia Nostra-Belluno invita gli studenti delle Scuole Medie della provincia di Belluno a partecipare al
CONCORSO FOTO-GRAFICO – A.S. 2018/2019 SUL TEMA
"Vi faccio conoscere un museo del territorio bellunese”
vai al regolamento

Stop incentivi - Federico D'Incà

vai all'articolo


      Pedalata Valbelluna

vai alla locandina                           vai al pieghevole (orari e percorso)
OLIMPIADI A CORTINA? NO GRAZIE
IL COORDINAMENTO DELLE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE  ha inviato al Presidente del Coni Giovanni Malagò una lettera nella quale espone le ragioni della sua netta contrarietà alla scelta di Cortina d'Ampezzo quale candidata italiana alle Olimpiadi Invernali 2026.

vai al Comunicato stampa

9 agosto 2018 Continua la nostra battaglia contro le mini centrali idroelettriche che ci rubano l'acqua e deturpano il paesaggio. Anche oggi abbiamo fatto sentire la nostra opposizione durante il sopralluogo a Ponte nelle Alpi.
sopralluogo a Ponte nelle Alpi


Concorso 2018

In sala Bianchi, il giorno 19 luglio, alle ore 18.00, proiezione del film “La solitudine di Falcone” di Goretta - Padovani, nel giorno anniversario della strage di via D’Amelio.
Il film ruota intorno ad un’intervista della giornalista del Nouvel Observateur, Marcelle Padovani; l'intervista è intercalata da brevi reportages relativi a fatti di criminalità mafiosa e a contesti sociali di vita quotidiana cui sottende la tesi della Padovani: che la mentalità mafiosa vada distinta dalla criminalità mafiosa e che la prima sia il brodo di cultura della seconda.

Notizie giudiziarie recentissime, relative alla strage di via D’Amelio, testimoniano che la mafia non è affatto sconfitta e che è ancora necessario tenere alta l’attenzione e la riflessione su questo cancro che deturpa il nostro paese. Con la proiezione del film, vorremmo fare la nostra parte nell’opera di sensibilizzazione delle coscienze e di omaggio ai due giudici, e a tutti gli altri servitori dello Stato che, con semplicità e spirito civile esemplare, hanno voluto compiere il loro dovere malgrado il rischio mortale di cui erano consapevoli.

19 luglio 1992 _ uccisione del giudice Paolo Borsellino

PRESIDIO: FUORI GLI SPECULATORI DALLA PROVINCIA!
VENERDI' 6 LUGLIO DALLE ORE 18:30 SOTTO IL PALAZZO DELLA PROVINCIA PIAZZA DUOMO - BELLUNO...
Il 27 giugno, la Provincia ha scelto di non applicarle ed ha dato il via libera alla terza centralina idroelettrica sul piccolo torrente Rova (Agordo).

vai alla pag FB

Presidio Provincia Rova

31 maggio 2018 - PREMIAZIONE Concorso FOTO-GRAFICO – A.S. 2017/2018 SUL TEMA
“Acque selvagge. Le meraviglie dei torrenti bellunesi”

Vai alla presentazione dei lavori delle scuole

Concorso "Acque selvagge"
 


        Passeggiata Chiesette Castion

vai al programma                                               vai alla locandina

Giornata Ecologica Bacino8

Vai al volantino

APPELLO ALLA POLITICA BELLUNESE CONTRO LA COSTRUZIONE DI NUOVE "CENTRALINE" IDROELETTRICHE: ORA TOCCA A VOI, NON CI SONO PIÙ’ ALIBI!     
9 aprile 2018

vai al video
CdA Crepadona restauro
leggi l'articolo

CdA potature
leggi l'articolo

MINI IDROELETTRICO: UNA RINNOVABILE CHE DEVASTA IL TERRITORIO Non sempre rinnovabile è anche eco-sostenibile. Ne sono un esempio le cosiddette centraline (centrali idroelettriche sotto 1 MW di potenza) che, a migliaia, provocano danni irreparabili ai torrenti in tutto l’arco alpino.
Leggi il nostro articolo che è stato pubblicato sul sito nazionale di Italia Nostra.

180201 Paesaggi Terrazzati
Incontro molto interessante. L'argomento interessa molto da vicino il territorio bellunese. Gli amici di Sossai ci hanno mandato questa foto
Sossai -Troi del mur


Paesaggi terrazzati


AttenzioneLa Sez. Italia Nostra-BL invita gli studenti delle Scuole Medie della provincia di Belluno a partecipare al

CONCORSO FOTO-GRAFICO – A.S. 2017/2018 SUL TEMA
“Acque selvagge. Le meraviglie dei torrenti bellunesi”

I torrenti di stato naturale o buono sono corsi d’acqua vivi, dove non è intervenuta la mano dell’uomo, che scorrono liberamente ed accolgono nelle loro acque e sulle rive una biodiversità eccezionale. Affinché la loro preziosa naturalità venga preservata, devono essere conosciuti, apprezzati, vissuti.
Clicca qui per leggere il regolamento

Sentenza definitiva della Cassazione sull'impianto idroelettrico nella valle del Mis. La società "Eva Valsabbia" condannata al recupero ambientale del sito.           20 settembre 2017 
 
Leggi qui l'art. del Corriere del Veneto

Clicca qui per leggere il programma

svegliagoverno


mobilitazione 23/24 sett 2017

Italia Nostra-Sez. di Belluno promuove la campagna di ABC
Dal 23 settembre mobilitiamoci tutti e partecipiamo alla nuova campagna Adesso Basta Incentivi, contro il business dell’iper-sfruttamento idroelettrico, per difendere i nostri corsi d'acqua e la nostra montagna!
Clicca qui per leggere i motivi della mobilitazione e le modalità di partecipazione campagna 23/24 settembre


presidio centralina Belluno


La Sez. Italia Nostra-BL invita gli studenti delle Scuole Medie della provincia di Belluno a partecipare al CONCORSO FOTO-GRAFICO – A.S. 2016/2017 SUL TEMA: “Il DMV salverà i nostri torrenti? Conoscenza e immagini per la salvaguardia del nostro territorio”
La premiazione è stata anticipata a mercoledì 24 maggio p.v. alle ore 15.30 presso l’Aula Magna del Liceo Classico “Tiziano” – Via Cavour Belluno.
Ha vinto il primo premio I Premio la classe IIB della Scuola Secondaria di Primo Grado di Auronzo di Cadore Doc. coordinatore: prof. Ilde Pais Marden Nanon.
II Premio Alla classe III Scuola Secondaria di Primo Grado di Val di Zoldo Docente coordinatore: prof. Denis Mansotti
III Premio la classe IIIB Scuola Secondaria di Primo Grado di Ponte nelle Alpi Docente coordinatore: prof. Valeria Vello
Qui sotto vedete la locandina scelta dai partecipanti e premiata con la pubblicazione nel sito - classe 3a di Chies dell'IC Puos d'Alpago Docenti coordinatrici Monica Camuffo e Ivana Rita Codogno
Locandina Chies d'Alpago


LONGARONE

Cortina


Clicca qui per leggere l'articolo su SOS Fiumi
Cliccate per leggere l'articolo del Corriere delle Alpi del l'8 gennaio 2017
Corriere delle Alpi 8 gennaio 2017


Il torrente Grisol è salvo!!!

Il Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche ha annullato la concessione per la centrale idrolettrica della Elettroconsult. Ancora una volta la mobilitazione dei cittadini, ha bloccato la autorizzazione di una nuova centrale idroelettrica.
Vai al comunicato stampa
Vai al testo della sentenza
Goditi alcune foto del torrente .. in attesa di organizzare una bella passeggiata per andarlo a vedere!

Rogge Santa Giustina

La sala Bianchi era gremita di folla per la presentazione del Dossier sulle "centraline"! L'argomento è scottante e i bellunesi cominciano a rendersi conto dello scempio che si sta compiendo sul loro territorio.
Clicca qui per leggere l'articolo di Bellunopress

Clicca qui per leggere l'articolo del Gazzettino
Clicca qui per leggere l'articolo del Corriere del Veneto
Clicca qui per il servizio di Pierluigi Svaluto - Telebelluno, tg del 25 ottobre

22 ottobre 2016 ore 17.30 Sala Bianchi

Clicca qui per leggere il dossier


Dighe Toni Sirena


Martedì 20 settembre 2016 alle ore 18.00 c/o il Centro Piero Rossi in Piazza Piloni a Belluno, si riunisce il Consiglio Direttivo della nostra Sezione con il seguente o.d.g.: - comunicazioni della Presidente; - programmazione attività per 2016/2017; - varie ed eventuali

Italia Nostra-Sez. di Belluno ha aderito al COMITATO per L'ANELLO FERROVIARIO delle DOLOMITI - Presidente dott. Filiberto Dal Molin

Nell'immagine seguente, la rappresentazione schematica dello stato attuale dei collegamenti ferroviari che servono la provincia di Belluno.

Anello ferroviario delle Dolomiti

roggia walk


 

I relatori del primo giorno del convegno su Palazzo Fulcis

convegno

convegno palazzo Fulcis

Clicca per leggere il programma


DamNation


Italia Nostra aderisce al Comitato nazionale delle associazioni
“Vota SÌ per fermare le trivelle”
Come deciso nel Seminario “ Trivellazioni: il punto di vista di Italia Nostra”, svoltosi sabato 27 febbraio presso la sede nazionale di Italia Nostra, l’Associazione ha aderito al Comitato nazionale delle associazioni “Vota SÌ per fermare le trivelle” (http://www.fermaletrivelle.it/)

Clicca qui per leggere l’appello del Comitato

new Concorso fotografico a.s. "2015/'16

newItalia Nostra-Sez. di Belluno ha lanciato un concorso sulle centraline idroelettriche nel territorio bellunese, destinato agli studenti delle Scuole Medie di I° Grado della provincia di Belluno.

Clicca qui per leggere il bando.     attenzione Il termine del bando è stato spostato al 16 maggio 2016

Qui troverai la mappa di tutte le centraline della provincia, realizzate e in via di autorizzazione

Clicca qui per firmare l'appello online contro il proliferare delle centrali idroelettriche



Domenica 10 gennaio 2016 - ore 11.00, presso il parcheggio di Lambioi (Belluno), Italia Nostra – Sez. di Belluno ha esposto lo striscione
 "ADESSO BASTA CENTRALI - contro l'ipersfruttamento idroelettrico"
C'erano tanti amici che desiderano preservare i nostri fiumi e i nostri torrenti e la bellezza del nostro territorio!

ABBIAMO ESPOSTO LO STRISCIONE!!!

CONTRO L'IPERSFRUTTAMENTO IDROELETTRICO


ADESSO BASTA CENTRALI

Clicca sul titolo per leggere questo interessante documento:
L’energia “verde” che fa male ai fiumi

14/12/2015 - Parte il concorso fotografico nazionale
                        “Occhi aperti sulla città 2016″

Concorso 2016
Per saperne di più clicca sull'immagine


Se ne parla...

Italia Nostra - Sezione di Belluno ha lanciato una campagna di sensibilizzazione con raccolta di firme online affinché venga bloccato ogni ulteriore impianto di sfruttamento idrico sul territorio bellunese.

Clicca qui per firmare l'appello online

Torrente Piova

 

 

 

 

 

La società Reggelbergbau Srl intende realizzare tre impianti di centraline idroelettriche sul Piave, in prossimità della città di Belluno. Tali impianti comprometterebbero gravemente l’asta fluviale, visto che la prima incide sul territorio di Ponte nelle Alpi, la seconda su Borgo Piave e ponte della Vittoria, la terza sul territorio di Limana, Praloran. Il progetto prevede due sbarramenti in cemento e gomma a Limana e Belluno. Per tenere alta l’attenzione dei cittadini e far valere la voce di tutti coloro che sono preoccupati per le nefaste conseguenze dovute alla presenza di già troppo numerosi impianti di tale tipo nel territorio bellunese abbiamo promosso una campagna di raccolta firme online.


Se volete saperne di più, visitate il sito Acqua Bene Comune Belluno


Mostra Mel 29 ott 2015
Visita il sito
Terna li sa fare bene i lavori! Le linee ad alta tensione dell'elettrodotto Francia-Italia corrono interrate e non causano danni né alle persone né al paesaggio...

Cliccate qui per guardare il video

(youTube) Cliccate qui per vedere lo stesso video off line
Perché Terna non usa la stessa tecnica in provincia di Belluno???


no Elettrodotto

clicca sull'immagine per ulteriori informazioni

Il Consiglio di Stato ha invece accolto i ricorsi stabilendo che la tutela del paesaggio non può essere subordinata ad altri interessi come quelli della società Terna S.p.A. che ritiene irrinunciabile ed indispensabile la realizzazione del suo elettrodotto e sostiene che lo stesso  non può essere realizzato in cavo interrato.

La sentenza n. 3652/2015 è disponibile a questo link.

Su altre zone del nostro paese, come il Vulture in Basilicata, incombono minacce simili ma questa decisione apre spiragli importanti. Costituisce infatti “un forte monito – scrive ancora Cancellara – al rispetto dell’art. 9 della Costituzione secondo cui La Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”

Segnalazioni



FIAB  Gran Pedalata Val Belluna

vai al sito per tutte le istruzioni
visita la pag FB


Museo Diocesano di Feltre - Brustolon - San Giuseppe
E' stata attivata una convenzione con il Museo Diocesano di Arte Sacra di FELTRE (BL): ai soci di Italia Nostra è riservato il biglietto ridotto a 5 euro.
Una buona occasione per visitare questo bel museo, reso più ampio ed interessante dopo i recenti restauri.

Visita alla valle del Mis - Cozzarini


Ezio Franceschini - Pieve di Cadore

OLV Elisa - Ezio
Insetti nella rete

Insetti nella Rete - cittadini e ricercatori insieme per tutelare gli insetti nella Rete Natura 2000
28 maggio Piazza Piloni, 25, Belluno
vai alla locandina

Feltre - Palazzo dei Vescovi

Dal prossimo 10 maggio apertura al pubblico del Nuovo Museo di Arte Sacra di Feltre - Palazzo dei Vescovi, dopo accurati lavori di restauro.


Ernani Costantini
ERNANI COSTANTINI (1922-2007)
DALLE ASCENDENZE CUBISTE AL NUOVO SECOLO
Intervengono Christiano Costantini e Francesca Brandes
Venerdì 7 aprile 2017 ore 17,30 Sala “Bianchi”
V.le Fantuzzi, 11 Belluno

26 gennaio 2017 Inaugurazione Palazzo Fulcis
Clicca per leggere la locandina

I.Caffi Costantinopoli
IPPOLITO CAFFI 1809 – 1866. Tra Venezia e l’Oriente. Dal 28 maggio al 20 novembre 2016
Museo Correr
Facebook

passeggiata roggia 

Domenica 22 maggio 2016, ore 15.00, passeggiata "guidata" lungo la roggia dell'Ardo, "là dove battevano i magli".
Vai alle foto


“Gli anni delle guerre e delle ricostruzioni. L’arte nelle collezioni venete”
Mel - Palazzo delle Contesse 3 ottobre 2015 – 6 gennaio 2016

Mostra Mel 2015